Bonus ristrutturazione: ecco come fare

lunedì, 02 dicembre 2013 / In News

 Lo sai che se hai iniziato una ristrutturazione dopo il 26/06/2012 puoi ottenere sgravi fiscali anche sull’acquisto dei mobili? 

Il Bonus è pari al 50% dell’importo speso per la ristrutturazione e per l’acquisto dei mobili e può essere recuperato in 10 rate annuali.

E’ importante effettuare pagamenti (acconti e saldo) con Bonifico “parlante” sul quale si avrà cura di riportare il riferimento normativo, il numero della fattura che si sta pagando con tale bonifico, i dati del beneficiario, partita iva e codice fiscale dell’impresa. Comunque è buona norma confrontarsi con il proprio consulente che dovrà gestire la pratica per il recupero degli sgravi fiscali.

Si potrà usufruire del Bonus mobili anche pagando con finanziamento.

Il tetto massimo di spesa è di 96.000 euro per ristrutturare la propria abitazione e 10.000 euro per l’acquisto dei mobili per arredarla. Il 50% è detraibile in dieci anni.

Se non avete in corso una ristrutturazione edilizia ma dovete acquistare mobili per la vostra abitazione vi consigliamo di aprirne una, realizzando lavori che rientrano nelle casistiche previste dalle vigenti normative (ad esempio interventi per la sicurezza domestica: impianto di allarme, foro aspirazione cappa, ecc.).

Arredare la casa oggi è davvero molto conveniente grazie alla legge 9 Agosto 2013, n. 98 che converte, con modificazioni, il precedente decreto-legge 21 Giugno 2013, n. 69, contenente “Disposizioni Urgenti per la crescita del Paese e il rilancio dell’economia”.

Grazie alle novità introdotte, il Bonus Fiscale permette una detrazione del 50% – con un limite massimo di spesa di 10.000 euro IVA inclusa – sulle spese per l’acquisto di nuovi arredi a seguito di lavori di ristrutturazione edile.

L’incentivo statale riguarda sia i mobili per la cucina che i mobili per l’arredo domestico in generale come sedie, sgabelli, tavoli, consolle, credenze, divani, poltroncine, letti, comodini e comò.

L’Agenzia delle Entrate ha inoltre pubblicato la circolare n. 29/2013 con la quale ha fornito spiegazioni in merito alla corretta applicazione del Decreto n. 63 e in particolare del bonus mobili. Per esigenze di semplificazione legate alle tipologie di beni acquistabili, è consentito effettuare il pagamento degli acquisti di mobili o di grandi elettrodomestici anche mediante carte di credito o carte di debito.

Vieni a trovarci: i nostri tecnici ti forniranno tutte le informazioni necessarie per accedere al Bonus Fiscale. 

Ti piace? Con il bonus ristrutturazione ti costa la metà

Ultime News

TOP

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi

?>