Bonus Mobili 2016 per Giovani Coppie: facciamo chiarezza

martedì, 19 aprile 2016 / In News

Bonus Mobili per le Giovani Coppie

1  l’età di almeno uno dei due componenti il nucleo famigliare non deve essere superiore ai 35 anni
2 l’acquisto dell’immobile da adibire ad abitazione principale deve avvenire nel periodo compreso tra il 1º gennaio ed il 31 dicembre 2016
3 per i conviventi: il nucleo familiare deve essere stato costituito da almeno 3 anni
4 è valido anche per le giovani coppie che si sposeranno nel 2016

bonusMobili

Con la legge di Stabilità 2016 sono state introdotte importanti novità che riguardano le giovani coppie. Diciamo subito che la prima importante novità a proposito di giovani coppie riguarda il limite massimo di spesa detraibile che passa dai 10.000€ ai 16.000€, rimborsabili in 10 rate annuali. Ma vediamo nel dettaglio alcune caratteristiche.

 

Cosa si intende per giovane coppia?

 

Coniugi che risultino coniugati nel 2016 o conviventi che abbiano costituito nucleo famigliare da almeno tre anni. Per questi ultimi si richiede che la condizione di convivenza venga attestata con uno stato di famiglia o con un’autocertificazione.

Affinchè si possa accedere al bonus mobili, uno dei due componenti deve aver non più 35 anni.

Nel caso in cui il bene immobile sia di proprietà di solo uno dei due componenti, questo non deve aver superato il 35° anno di età.

 

Stiamo acquistando casa quest’anno, abbiamo diritto al bonus?

 

Si. L’abitazione deve risultare nel 2016, di proprietà congiunta o di uno dei due.

 

Quali spese rientrano nell’agevolazione?

 

Il bonus mobili non comprende l’acquisto di grandi elettrodomestici e nello specifico riguarda: letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, materassi e apparecchi per l’illuminazione. Non sono soggetti ad agevolazione porte, pavimentazione, tende e tendaggi e tutti i complementi d’arredo.

 

A quanto ammonta la detrazione? Che tipo di documentazione bisogna presentare?

 

Il tetto massimo di spesa detraibile è di 16.000 € anche se l’ammontare totale supera questa soglia. Le spese possono essere sostenute indifferentemente da entrambi o da uno dei due, a prescindere che questi abbia superato o meno il 35° anno di età.
Altra importante novità è la modalità di sostegno delle spese. Mentre la normativa precedente prevedeva che il pagamento venisse effettuato esclusivamente con bonifico bancario parlante (oggetto di ritenuta da parte degli istituti bancari), in questa normativa non si fa ad esso riferimento, anzi: è sufficiente un semplice bonifico bancario o pagamento con carta di credito o di debito. In questo senso è sufficiente presentare ricevuta del pagamento.

Hai ancora qualche dubbio? Contattaci

Sei in procinto di ristrutturare o hai già ristrutturato? Potrebbe interessarti anche il Bonus Ristrutturazione

TOP

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi

?>